Omnicanalità e multicanalità: cosa succede alle aziende?

 In Digital Life, Modus operandi

Dopo aver tracciato con brevità l’esperienza utente in presenza di omnicanalità, vediamo ora quali sono gli aspetti aziendali conseguenti.
Un’azienda che decida di offrire ai propri potenziali clienti un’esperienza complessa in cui possano usufruire dei diversi canali, mantenendo la costante sensazione di dialogare sempre con lei, deve essere pronta a considerare il concetto di coerenza comunicativa.
In altre parole deve veicolare il proprio messaggio in maniera adeguata in ciascun canale, mantenendo una trasversalità ampia ed elastica.
Questo è assolutamente essenziale e, talvolta, può creare degli impegni (tempo di riorganizzazione, investimenti sul confezionamento dei messaggi) anche molto importanti.

Se questo concetto non trova applicazione, decade anche il concetto di esperienza utente, in quanto quest’ultimo non avvertirà di essere in uno spazio comunicativo (canale) appartenente a quel brand e non percorrerà alcun tracciato di business.

Certo, va detto con chiarezza che l’obiettivo aziendale non deve essere la presenza ovunque e ad ogni costo, ma essere presenti laddove si presenta un’opportunità di business per l’utente e, quindi, anche per l’azienda.

Come citato da altre fonti online, l’esempio più calzante di omnicanalità è fornita daNespresso.

Nel momento in cui un consumatore diviene utente Nespresso, si appiana immediatamente il concetto di online e offline: grazie ai suoi dati inseriti nel frame commerciale del brand, infatti, l’utente può acquistare online grazie alla app, per telefono, oppure direttamente al punto vendita, anche senza denaro in tasca se ha fornito anche le credenziali di pagamento ricorsivo.

E’ facile, quindi, immaginare che questo coinvolgimento totale consente all’azienda infinite combinazioni di rapporto, grazie alle quali le è agevole presentare nuovi prodotti, fidelizzare l’utente con sconti e regali ed invogliare l’acquisto (apparentemente indolore, poiché semplificato) di nuove quantità di prodotto consumabile o hardware dedicato.

L’omnicanalità non è, ovviamente, per tutti i business, ma èimportante conoscermene l’esistenza, perché il futuro a breve ci ha abituato a sempre nuove opportunità.

Recommended Posts
CONTATTACI!

Scrivi, ti risponderemo prestissimo!

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search