In Digital Life, Marketing, Modus operandi, Out Of The Blue

Partire dai valori fondanti, passando per le peculiarità tecniche, descrivendo la propria produzione: questo è stato il percorso che abbiamo intrapreso per rappresentare al meglio l’identità di Turatti Group.

Con i suoi headquarter a Cavarzere in provincia di Venezia, a Salinas in California e ad Hanoi in Vietnam, Turatti Group produce macchinari per le industrie alimentari di tutto il mondo e circa un anno fa ci ha coinvolti nel processo di ridefinizione della propria brand identity.

L’attività è suddivisa in quattro business unit:

  • Turatti food processing division che realizza macchinari e linee per l’industria alimentare grazie alle customizzazioni ad elevato valore aggiunto in termini di qualità, flessibilità e tecnologia d’eccellenza.
  • Turatti food service division che si occupa di soluzioni di processo innovative nel campo dell’hygienic design per incrementare la sicurezza alimentare.
  • Turatti automation division che si occupa di elaborare sistemi di controllo automatizzati.
  • Turatti dionysus system division che realizza un sistema nell’ambito della vinificazione in grado di ottimizzare tutte le operazioni necessarie prima della pressatura del frutto.

Confrontandoci con il board e scavando un po’ oltre alle classiche informazioni aziendali, sono emersi in modo naturale e predominante alcuni valori che hanno caratterizzato la vita di questa azienda, lunga quasi 150 anni. La buona innovazione a favore di uno sviluppo positivo del mondo, il rispetto per le materie prime, le persone e l’ambiente, il cibo come elemento di vita e in quanto tale trattato in modo salubre, una diffusione sul mercato globale con lo scopo di esaltarne le singole peculiarità (glocalizzazione): questi sono i quattro punti che hanno permesso di iniziare a configurare una più significativa brand identity costruendo la cosiddetta ‘Turatti Way’.

La creazione del payoff ‘Quattro divisioni, quattro valori, un gruppo’ è venuta da sé, in modo molto naturale ed immediato.

 Partendo dal payoff, tutti gli strumenti di comunicazione sono stati ideati utilizzando uno stile grafico molto pulito, basato sul pantone aziendale e sulla simbologia delle icone.


pantone 2945C

Il pantone utilizzato nel logo dell’azienda è un colore significativo per tutte le culture in quanto viene collegato alla coscienza, alla scienza ed alla creatività. È un colore freddo, ma racchiude al suo interno simbologie quali l’intelligenza, la costanza e l’energia. Capace di conferire al cliente/utente serenità, il blu ha la capacità di aumentare la produttività generando una sensazione di sicurezza e fiducia. Sulla base di questi significati e per dare una maggiore identificazione aziendale il pantone 2945C è stato usato in tutti gli strumenti della comunicazione.

L’utilizzo delle icone, invece, ha permesso di sintetizzare in modo efficace e familiare i concetti agli occhi degli utenti appartenenti a qualsiasi paese divenendo un linguaggio universale in grado di accumunare le varie culture.

Di seguito alcune icone maggiormente rappresentative:

 

 

La veste grafica coordinata e identificativa del brand ha permesso a Turatti Group di accrescere la brand awareness sia in ambito nazionale che internazionale confluendo in uno dei principali strumenti di comunicazione nell’ambito del food processing: la presenza fieristica.

Con un supporto organizzativo da parte nostra dalla progettazione, alla realizzazione dello stand, fino all’organizzazione logistica, l’azienda ha partecipato a livello nazionale alle fiere di Cibustec di Parma e Macfrut di Rimini ed a livello mondiale al Food Expo in Vietnam, Asia Fruit Logistica a Shangai e United Fresh Convention a Chicago.

 

Negli ultimi mesi stiamo affrontando la brand’s presence nel digital con la messa a punto dei siti web delle tre sedi.

 

Dal punto di vista stilistico i siti risultano coordinati, pur mantenendo le proprie peculiarità dettate dal mercato e dalla cultura in cui operano: il pantone dell’azienda è stato affiancato da un colore significativo per il paese di riferimento, le immagini fotografiche utilizzate offrono soggetti tipici della zona geografica relativa, mentre le icone sono rimaste le medesime in tutti i siti.

 

Il primo che abbiamo affrontato è quello di Turatti Pacific (turatti-pacific.com) e analizzando la simbologia dei colori nella cultura vietnamita abbiamo individuato il giallo. Questo colore è tra i più importanti per il Paese poiché, oltre ad essere un simbolo portafortuna, è associato alla ricchezza, alla felicità e agli imperatori. Presente anche nella bandiera, attraverso la grande stella, il giallo è diventato negli anni il simbolo di libertà e patriottismo, valori fondamentali per il Vietnam. Un maggior accento è stato posto alla salubrità del prodotto, concetto di estremo interesse nel sud-est asiatico.

 

 

In Turatti North America (turatti-na.com), invece, abbiamo affiancato il blu al rosso, unione simbolica che riflette la bandiera e la filosofia americana. Questa combinazione indica gli ideali patriottici e le doti spirituali del Paese in quanto il rosso simboleggia il coraggio e la forza mentre il blu la fede e la lealtà. Un focus maggiore è stato posto all’innovazione, tema di estremo interesse in questa parte di mercato globale.

 

 

 

Nel sito web Turatti Group (turattigroup.com) siamo per ora intervenuti solo nella home page, ma un importante lavoro ci attende nella presentazione della pagina prodotti, selezionabili attraverso diversi filtri di ricerca.

 

 

 

Quello che abbiamo raccontato fin qui è una parte di ciò che accade in agenzia quando un’azienda ci chiede la ridefinizione della propria brand identity. Mancano le notti insonni passate per capire come rappresentare al meglio un’azienda storica e distribuita a livello globale; mancano le discussioni interne, a volte accese, per definire un percorso univoco e chiaro; mancano gli aneddoti, ma quelli è meglio che ce li teniamo per noi 🙂

Recent Posts

Start typing and press Enter to search